Tag Archives: Attività didattica

Home / Posts tagged "Attività didattica"

Le attività dell’Accademia Mare Ambiente

Un piccolo video che descrive tutte le attività della nostra associazione…buona visione!

Alla scoperta dei fondali del Mediterraneo – visite guidate estate 2015

Inizieranno venerdì 24 luglio le visite guidate estive dedicate in particolar modo ai bambini, infatti durante la spiegazione si potrà assistere all’alimentazione delle specie ospitate nelle nostre vasche.
Le visite guidate, a cura della dott.ssa Francesca Birardi, collaboratrice dell’AMA per le attività didattiche, e del Sig. Rossano Chipa, tecnico per la manutenzione delle vasche, avranno luogo tutti i venerdì a partire dal 24 luglio, fino al 21 agosto, con inizio alle 10:45.

È consigliata la prenotazione:
via e-mail acquario.argentario@gmail.com, telefono 0564.815933, facebook: www.facebook.com/acquario.argentario

visiteguidate2015

Quelli della notte, il nuovo DVD dell’AMA

L’immersione subacquea è un’attività sportiva che offre sensazioni stupende ed emozioni uniche. Tutto ciò è ancora più vero quando ci si immerge durante le ore notturne. L’atmosfera è ancora più ovattata e gli ambienti, esplorati dal raggio delle torce, ancora più misteriosi. Gli incontri con gli esseri che popolano il liquido mondo della notte hanno un sapore più intenso, il legame tra chi impugna la fonte luminosa ed l’animale illuminato è più immediato, più forte.

La fremente vita notturna ci fa trovare a tu per tu con prede e predatori. Molti degli animali che durante il giorno nuotano veloci in cerca di cibo, al calare delle tenebre si immobilizzano in rifugi sicuri, altri escono per nutrirsi attivando la propria
strategia di caccia. Ci tuffiamo insieme a voi in una lunga immersione notturna che ci porterà a condividere le emozioni che si provano incontrando “QUELLI DELLA NOTTE” nei mari che abbiamo avuto la fortuna di esplorare.

Le videoriprese sono di Alessandro Tommasi, la post-produzione è a cura della Mediatouch 2000 srl., mentre la supervisione scientifica è di Maurizio De Pirro e Francesca Birardi.

Il documentario, realizzato grazie al contributo determinante dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, si aggiunge ad una collezione ormai numerosa di opere analoghe, disponibili su supporto DVD presso i locali dell’Acquario Mediterraneo dell’Argentario.

Le nostre proposte didattiche per l’anno scolastico 2011-2012

02L’Accademia Mare Ambiente di Porto Santo Stefano vuol proporre agli insegnanti di materie scientifiche delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado l’organizzazione di iniziative didattiche riconducibili all’area dell’ampliamento dell’offerta formativa.

Per l’anno scolastico in corso vengono proposte le seguenti quattro attività didattiche:

1) VISITE ALL’ACQUARIO MEDITERRANEO DELL’ARGENTARIO
2) LABORATORI DIDATTICI DI BIOLOGIA MARINA
3) LEZIONI DI BIOLOGIA MARINA IN CLASSE
4) PROGETTO DI DIDATTICA IN MARE “UN LABORATORIO DEL MARE NOSTRUM”

Maggiori informazioni nella nostra pagina dedicata alle gite scolastiche e proposte didattiche.

Dal Mediterraneo ai Tropici, il nuovo DVD dell’AMA

Anche quest’anno l’Accademia Mare Ambiente, l’associazione che gestisce l’Acquario Mediterraneo dell’Argentario, ha realizzato un nuovo documentario naturalistico con l’intento di arricchire l’offerta di prodotti multimediali utili per le attività didattiche svolte nei confronti delle giovani generazioni.

Da circa dieci anni i volontari dell’A.M.A. si dedicano all’educazione ambientale stimolando un corretto approccio al mare ed alle sue risorse. Il titolo di questa nuova opera è “Dal Mediterraneo ai tropici” ed illustra le esperienze vissute in immersione dalla giovanissima, ma già molto esperta, subacquea Camilla che condivide con lo spettatore le emozioni provate nell’incontro con le più strabilianti forme di vita caratteristiche sia degli ambienti mediterranei che di quelli tropicali. Camilla, figlia del presidente dell’A.M.A. Alessandro Tommasi, accompagna lo spettatore in un’immersione virtuale passando dalle cernie, dai cavallucci marini e dalle orate del Mare Nostrum ai pesci pagliaccio, alle tartarughe, ai barracuda ed agli squali dei mari tropicali, permettendoci di apprezzare un gran numero di immagini che ritraggono animali meravigliosi in ambienti stupendi.

Le videoriprese sono di Alessandro Tommasi, che ha prodotto anche i testi in collaborazione con Camilla Tommasi e Giovanna Canessa; la post-produzione è a cura della Mediatouch 2000 srl., mentre la supervisione scientifica è di Maurizio De Pirro e Francesca Birardi.

Il documentario, realizzato grazie al contributo determinante dell’Ente Cassa Di Risparmio Di Firenze, si aggiunge ad una collezione ormai numerosa di opere analoghe, disponibili su supporto DVD presso i locali dell’Acquario Mediterraneo dell’Argentario.

ACQUARIO

L’Acquario Mediterraneo dell’Argentario è stato realizzato con l’intento di riprodurre più fedelmente possibile gli ecosistemi più indicativi del litorale della Costa d’Argento. Nell’ambito della fascia costiera, che va da 10 a 50 metri di profondità, sono rappresentati i piani infralitorale e circalitorale, nonché un ambiente con esemplari pelagici; evidenza è data anche alla presenza sempre più frequente in Mediterraneo di specie “lessepsiane”, che si sono introdotte ed acclimatate all’ecosistema Mediterraneo in seguito al taglio del Canale di Suez. L’Acquario Mediterraneo del Centro Didattico di Biologia Marina del Comune di Monte Argentario è dotato di ben 17 vasche di cui 7 panoramiche, che hanno una capienza che va da 2000 a 20.000 litri per un totale di circa 50.000 litri d’acqua di mare. Le vasche contengono centinaia di specie animali e vegetali, come: Cernie, Murene, Cavallucci marini, Polpi, Gattucci, Gattopardi, Aragoste, Anthias, Tanute, Ricciole, Spondili, Gorgonie, Posidonia e molte altre..