Concluso il progetto di “Didattica in mare” 2010

Home / Concluso il progetto di “Didattica in mare” 2010

12Si è appena concluso il programma di educazione ambientale dal titolo “Stili di vita e comportamenti per uno sviluppo sostenibile”, previsto nell’ambito del progetto “Le chiavi della città” organizzato dal Comune di Firenze.

Quest’anno alle attività di biologia ed ecologia marina Un laboratorio del Mare Nostrum” proposte dall’Accademia Mare Ambiente, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica e l’Assessorato alla Pubblica Istruzione di Firenze, hanno partecipato le seguenti scuole: l’Istituto Salesiano dell’Immacolata, le primare statali “Giorgio La Pira” e “Desiderio da Settignano”, le secondarie di primo grado “Maria Fiorenza Nardi” e “Ottone Rosai”, l’Istituto Comprensivo Galluzzo e il “Giovanni Boccaccio”. In tutto hanno partecipato 658 persone tra bambini e insegnanti.

Inoltre abbiamo avuto anche il piacere di effettuare un’uscita speciale, al di fuori del progetto, con i bambini degli asili nido di Monte Argentario, “La tana degli orsetti” del Pozzarello, la Sezione Primavera della Scuola dell’infanzia di Lividonia ed una sezione del nido di Porto Ercole, accompagnati dalle maestre, i genitori e i nonni.

Le attività didattiche si sono svolte prima all’interno dell’Acquario Mediterraneo dell’Argentario, dove i ragazzi hanno potuto visitare la struttura guidati dai naturalisti e i biologi dell’Accademia Mare Ambiente, e poi sono proseguite a bordo delle navi Revenge ed Adriatic Princess II de “Le Crociere del Sole“, dove i partecipanti hanno potuto assistere ad un’immersione trasmessa in diretta sugli schermi delle navi dai sub dell’A.M.A.

Lo staff dell’Accademia Mare Ambiente ringrazia calorosamente tutti coloro che hanno partecipato al progetto e gli equipaggi delle motonavi Revenge e Adriatic Princess II per la gentile ospitalità, e si augura che sia stata una bella e interessante esperienza per tutti.

Arrivederci al prossimo anno!

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.