Culturæ in forte 24-31 luglio 2009

Home / Culturæ in forte 24-31 luglio 2009

Il Centro Culturale Presidios assieme ad Accademia Mare Ambiente, Centro Immersioni Costa d’Argento e Slow Food Argentario, con il patrocinio di Pro Loco e Comune di Monte Argentario vi invitano alla I edizione di Culturæ in forte, che si svolgerà dal 24 al 31 luglio.

Culturae in forte(Clicca sull’immagine per ingrandire)

Programma:

Venerdì 24 luglio, Fortezza Spagnola
ore 18: Inaugurazione della mostra fotografica “Torri e Forti dell’Argentario”
ore 19: “Trio Böhm” in concerto

Sabato 25 luglio
ore 17: Acquario Mediterraneo dell’Argentario, visite guidate*
ore 21,30: Fortezza Spagnola, proiezione del documentario per bambini “I racconti di Carlotta volume I: i pesci”; laboratorio didattico a cura dell’Accademia Mare Ambiente.

Domenica 26 luglio
ore 17: Acquario Mediterraneo dell’Argentario, visite guidate*
ore 21,30: Fortezza Spagnola, proiezione del documentario per bambini “I racconti di Carlotta volume II: gli echinodermi, i molluschi, i crostacei”; laboratorio didattico a cura dell’Accademia Mare Ambiente.

Lunedì 27 Luglio, Fortezza Spagnola
ore 18,30: Lezione/conferenze “Torri e Forti dell’Argentario” a cura del Dott. Gualtiero Della Monaca.

Martedì 28 luglio
ore 15: “Le torri viste dal mare” (periplo dell’Argentario in barca)*
ore 21,30: Fortezza Spagnola, proiezione dei documentari “Argentarola, un tesoro da scoprire insieme” e “Viaggio nel Mare Nostrum”, a cura dell’Accademia Mare Ambiente.

Mercoledì 29 luglio
ore 15: “Le torri viste dal mare” (periplo dell’Argentario in barca)*

Giovedì 30 luglio, Fortezza Spagnola
ore 18,30: “Tonno subito” (aspetti storici, risvolti curiosi e affinità culinarie), a cura di Slow Food Argentario.
ore 21,30: Cena, a cura di Slow Food Argentario*

Venerdì 31 luglio, Fortezza Spagnola
ore 21,30: “Trio Presidios” in concerto.

* eventi a pagamento e previa prenotazione

Per informazioni e prenotazioni: 320.3831279

Leave a Comment

ACQUARIO

L’Acquario Mediterraneo dell’Argentario è stato realizzato con l’intento di riprodurre più fedelmente possibile gli ecosistemi più indicativi del litorale della Costa d’Argento. Nell’ambito della fascia costiera, che va da 10 a 50 metri di profondità, sono rappresentati i piani infralitorale e circalitorale, nonché un ambiente con esemplari pelagici; evidenza è data anche alla presenza sempre più frequente in Mediterraneo di specie “lessepsiane”, che si sono introdotte ed acclimatate all’ecosistema Mediterraneo in seguito al taglio del Canale di Suez. L’Acquario Mediterraneo del Centro Didattico di Biologia Marina del Comune di Monte Argentario è dotato di ben 17 vasche di cui 7 panoramiche, che hanno una capienza che va da 2000 a 20.000 litri per un totale di circa 50.000 litri d’acqua di mare. Le vasche contengono centinaia di specie animali e vegetali, come: Cernie, Murene, Cavallucci marini, Polpi, Gattucci, Gattopardi, Aragoste, Anthias, Tanute, Ricciole, Spondili, Gorgonie, Posidonia e molte altre..