Ambiente di superficie

Home / Ambiente di superficie

040Ecologia
L’Ambiente di superficie è caratterizzato dalla presenza di banchi di pesci che si nutrono prevalentemente di alghe e organismi bentonici. La bassa profondità dell’acqua permette il passaggio dei raggi del sole, i quali, illuminando i fondali, favoriscono la crescita di vegetazione marina, la principale fonte di cibo per le specie che vivono in questo ambiente. I branchi di pesci che popolano quest’area trovano generalmente un luogo protetto dai grandi predatori, che raramente si avvicinano a terra a causa della bassa profondità e dell’azione delle onde.

Abitanti
Tipici abitanti di questa zona sono Molluschi, Stelle marine, Ricci di mare, Gamberi, Spugne, Policheti, Isopodi, Alghe Verdi e Brune, Anemoni, Castagnole, Sciarrani, Bavose,  Salpe, Boghe e Cefali.

Dove si trova
I luoghi più favorevoli per ammirare le specie di ambiente di superficie sono gli specchi di mare che si affacciano lungo le coste caratterizzati da fondali rocciosi.

Immersioni consigliate
Per ammirare tutte le specie che popolano gli ambienti superficiali basta effettuare snorkeling lungo tutte le coste dell’Argentario.

Vasche
Le vasche che rappresentano l’ambiente di superficie si trovano al primo piano dell’Acquario di Porto S. Stefano; sono la prima e la terza vasca, entrambe da 2000 litri, che si incontrano durante il percorso. Si tratta delle ultime due vasche realizzate nella struttura grazie al generoso contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, che sono state inaugurate il 17 gennaio 2009 (nella foto: una delle due vasche di ambiente di superficie).

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.